... ... ...

News

lunedì 5 marzo 2018
Il futuro appartiene a coloro che credono nella crescita dei propri sogni
tag-der-frau In occasione della Festa della Donna, il prossimo 8 marzo, verranno distribuiti a Bressanone 12.000 sacchetti di organza contenenti semi per fiori. L’omaggio, corredato di istruzioni per la semina, vuole essere un tributo a credere nelle proprie capacità per realizzare sogni e aspettative. Il messaggio lanciato viene sottolineato da una citazione di Eleanor Roosevelt, stampata sul foglietto delle istruzioni: “Il futuro appartiene a coloro che credono nella crescita dei propri sogni”. L’iniziativa, ideata dalla Commissione per le Pari Opportunità, ha coinvolto anche il Marketing Cittadino e i profughi attualmente ospitati presso la caserma Schenoni: Nelle ultime settimane infatti, sono stati proprio questi ultimi a confezionare con cura i sacchetti contenenti i semi dedicati alla giornata dell’8 marzo.

Festeggiare la giornata internazionale dedicata alle donne omaggiandole con un caffè al bar o un piccolo presente, è una tradizione ben consolidata a Bressanone. Quest’anno la Commissione per le Pari Opportunità ha ideato una nuova iniziativa che ha visto il coinvolgimento dei 60 profughi attualmente ospitati presso la caserma Schenoni. Da settimane infatti gli ospiti dell’areale confezionano sacchetti di organza contenenti i semi ed un biglietto d’augurio. I piccoli cadeaux dedicati alle donne verranno distribuiti l’8marzo in tutti i negozi e bar del centro storico di Bressanone.

La Commissione per le Pari Opportunità, in questa legislatura, si sta dedicando in modo particolare al tema della discriminazione. L’anno in corso si rivolge in particolare alle disparità nel mondo del lavoro che si manifestano sotto diverse forme anche nella nostra realtà. Differenze salariali a parità di mansioni, scarsa rappresentanza in posizioni dirigenziali e una generale precarietà lavorativa, sono solo alcuni dei profili discriminatori che affliggono anche Bressanone. La giornata internazionale dedicata alle donne può quindi diventare un’occasione positiva per riflettere, anche a livello locale, su queste problematiche.

Il messaggio che vuole essere diffuso è: “La fiducia in noi stessi può aiutarci a realizzare i nostri sogni. Riconoscere e cogliere le occasioni che ci si presentano significa, per le donne, crescere personalmente e professionalmente”, così l’assessora Monika Leitner presidente della Commissione per le Pari Opportunità. “Con l’iniziativa dedicata alla Festa delle Donne, vogliamo accrescere nelle donne la fiducia in loro stesse e nelle proprie capacità e possibilità. Il monito guarda anche oltre la sola condizione della donna e si rivolge a tutti coloro che si trovano in una posizione svantaggiata: dalle persone diversamente abili a chi fugge dalla propria patria per cercare una nuova casa altrove” il commento della Leitner responsabile anche in materia di inclusione.

In quest’ottica l’assessora si è detta particolarmente lieta di essere riuscita a coinvolgere nell’iniziativa anche i profughi ospitati a Bressanone. Al progetto, messo in campo dalla Commissione per le Pari Opportunità del Comune di Bressanone, ha partecipato anche il Marketing Cittadino che a sua volta ha coinvolto gli esercizi del centro storico della città. In segno di riconoscimento per il contributo offerto dai profughi, è stata raccolta la somma di 2000 euro che verrà loro devoluta, sotto forma di buoni alimentari, dalla cooperativa sociale EOS.

Foto: Un messaggio di fiducia e solidarietà per la giornata delle donne. L’Assessora Monika Leitner, il Vicesindaco Claudio Del Piero e la Presidente del Consiglio comunale Renate Prader; Florian Peer e Stefanie Prieth del Marketing cittadino e le responsabili della struttura di accoglienza, Barbara Pizzinini e Wilma Huber con alcuni inquilini della Caserma Schenoni.

 
Comune di Bressanone | Portici Maggiori, 5 | I-39042 Bressanone | Italia | Tel. +39 0472 062000 | Fax +39 0472 062022 | info@brixen.it | brixen.bressanone@legalmail.it ...