... ... ...

Girls' Day



L'idea
L'idea del Girls‘ Day (denominato anche giornata delle figlie oppure giornata del futuro delle ragazze) è nata grazie ad un movimento negli Stati Uniti dell'America ed è ormai fortemente radicato nel mondo economico di diversi paesi europei. Molto spesso le ragazze nel loro percorso professionale scelgono professioni e materie di studio tradizionali, rinunciando in tal modo a sfruttare in pieno le varie possibilità, offerte dal mondo di lavoro. Nel'aprile 2008 la Commissione Pari Opportunità del Comune di Bressanone, in collaborazione con la Scuola Media Oswalt von Wolkenstein, ha organizzato il primo Girls' Day in Alto Adige. Nel frattempo l'iniziativa è stata estesa a tutte le scuole medie di Bressanone, nonché alle prime classi delle scuole professionali.


L'obiettivo
  • rafforzare la coscienza di sè delle ragazze per quanto riguarda le loro capacità e le loro possibilità nel mondo del lavoro
  • offrire loro la possibilità di acquisire conoscenze dei settori tecnici, artigianali e scientifici
  • incoraggiare le ragazze a trovare la loro strada, ad intraprendere nuove vie al di là di ruoli tradizionali prestabiliti 
  • sensibilizzare i giovani ragazzi per gli sbocchi professionali in ambiti non tipicamente maschili

Sede della Commissione per le Pari Opportunità: Servizio Assistenza del Comune di Bressanone
Contatto: dott. Mirjam Verginer, mirjam.verginer@bressanone.it - T +39 0472 262031



 
Comune di Bressanone | Portici Maggiori, 5 | I-39042 Bressanone | Italia | Tel. +39 0472 062000 | Fax +39 0472 062022 | info@brixen.it | brixen.bressanone@legalmail.it ...