... ... ...

Piano del Clima

"Un Piano del Clima per i brissinesi". Il 30 maggio 2013, il Consiglio comunale ha approvato a stragrande maggioranza (con una sola astensione) il piano del clima con il quale Bressanone aderisce al Convento europeo dei Sindaci impegnandosi a ridurre le emissioni di CO2 del 20% entro l’anno 2020. Il piano, elaborato dall’Accademia europea in collaborazione con il Comune di Bressanone, indica una serie di interventi e provvedimenti volti a ridurre il consumo di energia nei vari settori (dai trasporti all’elettricità al riscaldamento).

Le misure adottate dal comune negli ultimi anni stanno già dando i primi frutti. Tra il 2005 ed il 2012, infatti, le emissioni complessive sono state ridotte dell‘11,2% mentre quelle pro capite sono calate addirittura del 16,4%. Il piano tra l’altro prevede l’istituzione di un cosiddetto "Energy Manager“ che avrà il compito di elaborare e coordinare gli interventi da attuare – con il coinvolgimento della cittadinanza – per fare di Bressanone una vera e propria città del clima.

Bressanone, dopo Bolzano, è il secondo comune dell’Alto Adige che aderisce al Convento europeo dei Sindaci.

Area download del Piano del Clima di Bressanone:

Piano del Clima - riassunto

Piano del Clima - documento completo 
 
giovedì 30 novembre 2017

Maurizio Sabbadin nuovo Consigliere comunale, via libera per il risanamento del Municipio e la nuova biblioteca civica

 

 


>>>>>

Comune di Bressanone | Portici Maggiori, 5 | I-39042 Bressanone | Italia | Tel. +39 0472 062000 | Fax +39 0472 062022 | info@brixen.it | brixen.bressanone@legalmail.it ...