Sistemazione via Bastioni Minori

Concessione edilizia: no. 99/18
Inizio lavori: metà luglio 2018
Costi: € 1.660.799,16.-

Con delibera della Giunta Comunale dell’ottobre 2012 la Metron Verkehrsplanung SPA è stata incaricata del sostegno e della progettazione di un concetto di utilizzo e sistemazione della parte ad ovest della cittá interna. Sulla base di tali documenti e ad una stima di massima elaborata da parte dei Servizi Tecnici del Comune di Bressanone, si è reso necessario elaborare un progetto per la sistemazione della via Bastioni Minori, per il tratto tra la via Roma e la nuova sede dell’azienda turistica.

Con determina dell’ottobre 2017 l’Ingenieurteam Bergmeister di Varna è stato incaricato della progettazione generale e direzione lavori per la sistemazione della via Bastioni Minori.

Con delibera della Giunta Comunale dell’aprile 2018 è stato approvato il progetto esecutivo con un preventivo di spesa di € 1.660.799,16.- ;

La ditta Arredo Urbano Srl Unipersonale di Bolzano è stata incaricata dell’esecuzione dei lavori che sono iniziati a metà luglio 2018.

Galleria
Ampliamento via S. Giuseppe

Concessione edilizia: no. 124/18
Inizio lavori: metà luglio 2018
Costi: € 385.639,23.-

Con delibera della Giunta Comunale del novembre 2017 è stato approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica, elaborato dal Servizio Tecnico del Comune di Bressanone, per l’ampliamento della via S. Giuseppe.
Con determina del novembre 2017 il Baubüro Ingenieurgemeinschaft di Bolzano è stato incaricato della progettazione generale e direzione lavori generale.

Con delibera della Giunta Comunale dell’aprile 2018 è stato approvato il progetto esecutivo con un preventivo di spesa di € 385.639,23.- ;

La ditta Goller Boegl Srl di Bressanone è stata incaricata dell’esecuzione dei lavori.

I lavori sono iniziati a metà luglio 2018.

Galleria
Costruzione di un marciapiede nella via Velturno

Concessione edilizia: no. 86/18
Inizio lavori: fine giugno 2018
Costi: € 119.890,33.-

Con delibera della Giunta Comunale del marzo 2018 è stato approvato il progetto esecutivo, elaborato dal Servizio Tecnico del Comune di Bressanone, per la realizzazione di un marciapiede lungo la via Velturno, con un preventivo di spesa di € 119.890,33.- .

La ditta Passler Sas di Bressanone è stata incaricata dell’esecuzione dei lavori che sono in corso.

Galleria
Realizzazione di un nuovo marciapiede in via Carducci e muro di sostegno in via Castelliere 

Concessione edilizia: no. 156/18
Inizio lavori: 
Costi: € 120.927,86.-

Nel programma dei lavori pubblici è prevista la realizzazione di un nuovo marciapiede nella via Carducci nonché la realizzazione di un nuovo muro di sostegno nella via Castelliere.

Il progetto esecutivo elaborato dal Servizio Tecnico del Comune di Bressanone è stato approvato con delibera della Giunta Comunale del maggio 2018, con un preventivo di spesa di € 120.927,86.- .

Il dott. ing. Maurizio Staglianò dello Studio Tecnoplan di Bressanone è stato incaricato del coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione.

Con determina dell’agosto 2018 la ditta Taubau Srl di Naz/Sciaves è stata incaricata dell’esecuzione dei lavori.

I lavori inizieranno a fine settembre/inizio ottobre 2018.

Galleria
Realizzazione di un marciapiede nella via Elvas - parte superiore

Concessione edilizia: no. 206/18
Inizio lavori: entro il 2018
Costi: € 217.490,54.-

Con delibera della Giunta Comunale dell’ottobre 2016 è stato approvato il progetto esecutivo per la realizzazione di un marciapiede in via Elvas (tratto superiore) con un preventivo di spesa di € 217.490,54.- .

Con determina del marzo 2018 il geom. Alexander Rappo di Bressanone è stato incaricato del coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione.

Con determina dell’agosto 2018 la ditta Niederwieser Bau Srl di Campo di Tures è stata incaricata dell’esecuzione dei lavori.

Presumibilmente i lavori avranno inizio entro il 2018.

Galleria
Realizzazione di un marciapiede a Sarnes

Concessione edilizia:
Inizio lavori: 
Costi:

L’Amministrazione comunale intende realizzazione un nuovo marciapiede/pista ciclabile nella localitá di Sarnes anche quale collegamento dell’abitato con le piste ciclabili sull’argine del fiume Isarco.

La progettazione è in mano al Servizio Tecnico del Comune di Bressanone.

L’ing. Paul Rovara dello Studio Plancenter di Vipiteno è stato incaricato del coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione.

I lavori inizieranno a fine settembre/inizio ottobre 2018.

Galleria
Zona di espansione C5 "D'Andrea" - realizzazione delle infrastrutture primarie

Concessione edilizia: 27/18
Inizio lavori: metà giugno 2018
Costi:  € 911.434,03.-

Con delibera della Giunta Comunale del febbraio 2018 è stato approvato il progetto esecutivo per la realizzazione delle infrastrutture primarie della zona di espansione C5 “D’andrea” in Bressanone, con un preventivo di spesa di € 911.434,03.- .

Il dott. geol. Michael Jesacher di Brunico è stato incaricato dell’elaborazione di un parere geologico-geotecnico. Il dott. ing. Luca Bragagna è stata incaricato del collaudo statico dei lavori.

Con determina dell’aprile 2018 la ditta Beton Eisack Srl di Chiusa è stata incaricata dell’esecuzione dei lavori.

I lavori sono iniziati a metà giugno 2018.

Galleria
Nuova costruzione ponte Tiniga

Concessione edilizia: 46/18
Inizio lavori: primavera 2018
Costi:  € 384.756,70.-.

Nel contesto del progetto „Protezione dalle alluvioni Bressanone“ lo Studio Ingenieurteam Bergmeister Srl di Varna è stato incaricato della progettazione per la realizzazione di un ponte quale collegamento di Costa d’Elvas con la zona Landwirt e l’ospedale nonché la pista ciclabile sovracomunale.

Con delibera della Giunta Comunale del marzo 2018 è stato approvato il progetto esecutivo per la costruzione del nuovo ponte Tiniga con un preventivo di spesa di € 384.756,70.-.
I costi per la realizzazione delle fondazioni del ponte verranno sostenuti dai Bacini Montani mentre al Comune spetterà la spesa per la realizzazione dell’impalcato.

La ditta Metall Ritten Srl di Renon è stata incaricata dell’esecuzione dell’opera.

I lavori sono in corso e termineranno per marzo/aprile 2019.

Iscriviti alla newsletter